• Media
  • Notizie
  • Le iniziative a supporto del lavoro e della sicurezza
19/03/2020

Le iniziative a supporto del lavoro e della sicurezza

Le iniziative a supporto del lavoro e della sicurezza

"Cura Italia": le misure e le indicazioni per attivare le procedure. In distribuzione le prime 30mila mascherine.

A poche ore dall’entrata in vigore del Decreto Legge Cura Italia, Confindustria Trento ha fornito alle aziende associate una sintesi delle principali misure in materia di Cassa integrazione ordinaria e le indicazioni necessarie ad attivare la procedura.
I datori di lavoro che sospendono o riducono l’attività lavorativa per eventi riconducibili all’emergenza epidemiologica in corso possono presentare domanda di concessione del trattamento ordinario di integrazione salariale con causale “emergenza COVID-19”, per periodi compresi tra il 23 febbraio e il mese di agosto 2020, per una durata massima di nove settimane.
 
L’Associazione continua ad assistere le imprese anche sul fronte dell’adozione del protocollo di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus negli ambienti di lavoro. In particolare, Confindustria Trento si è attivata, in collaborazione con la Provincia autonoma di Trento, per rispondere alla carenza di mascherine segnalata dalle associate e garantire il regolare svolgimento delle attività produttive, nel rispetto delle misure di sicurezza per i lavoratori. Abbiamo raccolto gli ordini per quantificare il fabbisogno stimato per il periodo di emergenza, fino al 3 aprile, e abbiamo trasferito i numeri alla Provincia. Grazie alla Protezione Civile, ci sono state consegnate oggi le prime 30mila mascherine, che saranno distribuite in queste ore alle imprese. Attendiamo di potere completare quanto prima l'intera fornitura: ogni azienda riceverà istruzioni sui tempi e i modi del ritiro delle mascherine al numero di cellulare indicato al momento della richiesta.