Confindustria
Sala Stampa
Stampa > NOTIZIE IN PRIMO PIANO
12/06/2018: Trasformazione digitale: a Manica Spa l'incontro delle imprese chimiche di Confindustria Trento

È il primo di una serie di incontri sul tema della digitalizzazione riservati alle sezioni di Confindustria Trento quello andato in scena nei giorni scorsi nello spazio suggestivo della vecchia torre completamente ristrutturata della Manica Spa di Rovereto.

L’incontro, che questa volta ha coinvolto in particolare la Sezione Chimica vetro gomma e plastica dell’Associazione, ha visto la presenza di imprenditori interessati alla digitalizzazione delle proprie imprese.

Diversi esperti nel settore tecnologico e digitale hanno toccato temi legati all’utilizzo sempre più diffuso delle tecnologie 4.0 e alle nuove opportunità di business. L’intento del Digital Innovation Hub, costituito da Confindustria Trento con il supporto di Hub Innovazione Trentino (HIT) e promotore dell'iniziativa, è quello di sensibilizzare gli imprenditori sulle opportunità che si aprono con il diffondersi su larga scala e a prezzi sempre più accessibili delle nuove tecnologie in campo industriale. Tecnologie che consentono di conseguire maggiori efficienze e di diventare più competitivi sui mercati.

L’evento è stato introdotto da Giulia Manica, general manager di Manica Spa e presidente della Sezione Chimica vetro gomma e plastica di Confindustria Trento. Tra i relatori della serata Mario Bonaccorso, manager del Cluster tecnologico nazionale della chimica verde, il quale ha toccato il tema della bioeconomia e della chimica verde: argomenti molto discussi in ambito di business innovativo e che diventeranno essenziali anche sotto un profilo di sostenibilità economica e ambientale.

È poi intervenuto Daniele Miorandi, Ceo di U-Hopper, che ha illustrato brevemente alcune tecnologie abilitanti di industria 4.0, come IoT, Big Data e Intelligenza Artificiale. Nella seconda parte del suo intervento si è addentrato in applicazioni concrete di queste tecnologie per l’ottimizzazione di processi industriali. Molto apprezzate sono state le sue testimonianze riguardanti le possibilità di inserimento dell’intelligenza artificiale nel campo della manutenzione predittiva anche in settori delicati come quelli della chimica, del vetro, della gomma e della plastica.

L’ultimo intervento è stato affidato a Giorgio Gentilini e Mauro Iannizzi, di H-Farm, i quali hanno introdotto il tema dell'open innovation e le opportunità di trasferimento tecnologico alle aziende. La possibilità di fare innovazione non solo all’interno della propria sezione di ricerca e sviluppo, ma anche attraverso uno scambio attivo di conoscenze con start up e centri di ricerca, sarà un passaggio fondamentale per la sopravvivenza e la crescita di molte realtà industriali.



Certificazioni

familyAudit
©2013 Confindustria Trento

Palazzo Stella
via A. Degasperi, 77 - 38123 Trento
Tel. +39 0461 360000
Fax: +39 0461 933551
E-mail: info@confindustria.tn.it
Fanno parte del Sistema Confindustria Trento

Assoservizi Assoenergia I.T.I.S. Trentino Export Confidimpresa
iSite srlPowered
by iSite