Associazione Industriali Trento
  Confindustria Trento
 


Home

Chi siamo

Area riservata

Area imprenditori

Area studenti

Area pubblica



 
Ultimo Numero

dicembre-gennaio 2014


   Sommario


   Editoriale


   Il Punto


   Associazione


   Aziende


   Dossier Congiuntura


   Speciale Neve


   Edilizia


   Internazionalizzazione


   Giovani


   Economia


   Innovazione


   Universita'




Numeri arretrati

Indice per data

Indice per argomento

Ricerca:



ASSOCIAZIONE

dicembre-gennaio 2014

In Trentino per studiare l’innovazione

Assoservizi porta alla Fondazione Bruno Kessler i manager di Mantova, Padova, Vicenza, Verona e Rovigo per un corso esperienziale sulla leadership.


Dopo le tappe di Vicenza e Bologna, si Ŕ concluso con il corso esperienziale di Trento il percorso itinerante “Leadership e Innovazione” promosso da Rete Formazione – e da Assoservizi per il Trentino - e destinato a imprenditori, dirigenti e manager del Nordest e delle province di Mantova e Bologna.

Ospitato a fine novembre presso la sede della Fondazione Bruno Kessler - interlocutore essenziali per le aziende che intendono migliorare la propria competitivitÓ attraverso lo sviluppo di soluzioni innovative – il gruppo di imprenditori ha raccolto la testimonianza di Alfredo Maglione, presidente e fondatore di Optoi Group, per poi prendere parte alle attivitÓ esperienziali guidate da Leonardo Frontani e ispirate al tema della leadership, competenza fondamentale per l’imprenditore di successo e necessaria a costruire condizioni idonee a facilitare il processo di innovazione.
La giornata si Ŕ conclusa con una visita alle Cantine Ferrari, azienda che ha saputo coniugare la cultura dell'innovazione all'eccellenza del vino.
L’intervento si era aperto il 24 settembre a Vicenza presso il Centro Logistico di Dainese, azienda leader nel settore dell’innovazione applicata alla sicurezza nell’abbigliamento protettivo per lo sport. Nel corso dell’incontro si era parlato di innovazione e di metodi che consentono di arrivare sul mercato in tempi pi¨ rapidi, di identificare e utilizzare con intelligenza fonti di know-how esterne, di gestire in termini imprenditoriali il rischio collegato agli investimenti in innovazione. La docenza era stata affidata a Vittorio Chiesa, responsabile dell’area Strategia Tecnologica e delle iniziative formative in tema di ImprenditorialitÓ e Family Business presso il Mip, Politecnico di Milano. La seconda tappa del percorso si era tenuta il 23 ottobre a Bologna, presso lo stabilimento produttivo di Toyota Material Handling: in quella occasione, lo study visit gestito da Emanuele Cesari, Business Solutions Manager e Responsabile Toyota Academy presso Toyota Material Handling Italia, aveva consentito ai partecipanti di toccare con mano l’applicazione pi¨ spinta del Tps – il Toyota Production System - in Italia.
Costituita per condividere le eccellenze, aumentare le possibilitÓ di confronto e scambio tra imprese provenienti da territori contigui, investire su nuove proposte formative, Rete Formazione nasce da un accordo siglato dai consorzi territoriali di Confindustria di Bologna (Cofimp), Mantova (Assoservizi Mantova), Padova (F˛rema), Rovigo (Cifir), Trento (Assoservizi Srl), Verona (Cim & Form) e Vicenza (Risorse in Crescita). Rete Formazione Ŕ la prima esperienza di aggregazione tra associazioni imprenditoriali sul tema della formazione. (sb)

 

Palazzo Stella / via A.Degasperi, 77 / 38100 Trento
Tel. 0461 932500 / Fax: 0461 933551 / E-mail: info@assindustria.tn.it
Nei S.p.A.  Assindustria Trento